mercoledì 11 marzo 2015

Puntata 152, PODCAST e PLAYLIST

Inizio di puntata con Piero San Giorgio che ci parlerà del rischio collasso economico e di come arrivarci preparati: tematiche affrontare nel suo libro "Sopravvivere al collasso economico". Poi nella seconda parte parleremo di healing voice, voce medianica, con la cantante lirica Krisztina Nemeth: vibrazione come porta verso lo spirituale. Terza parte a ruota libera con Paolo Franceschetti e con la scheda di Maestro di Dietrologia. Border Nights va in onda ogni martedi alle 22 in diretta su Web Radio Network ed in contemporanea su New Life Radio. Per intervenire: bordernights@webradionetwork. eu 



Playlist:

Above & Beyond present Oceanlab - Miracle

Povia - Chi comanda il mondo

Adyjay - Sorry

Susie Suh - Here With Me

Musica 432hz di Giordano Sandalo



9 commenti :

  1. Quando parlano di economia, mi viene la pelle d'oca... ripetono a pappagallo quello che è il "mainstream", alla fine dettato dalle banche e dalla finanza.
    Uno Stato non deve fare il "padre di famiglia", anzi è questo a causare la crisi...! Noi ad esempio siamo in avanzo primario da 30 anni quasi, e si sono visti i danni! Sempre più tasse e tagli!

    Durante una recessione, in cui la gente immette sempre meno moneta (compra meno beni, riceve meno prestiti, ecc), lo Stato è l'unico che può rilanciare invece... andando in deficit con moneta sovrana!
    Dovete immaginare l'economia come due grandi insiemi: lo Stato italiano e i privati cittadini, insieme formano l'economia italiana. Ora se nessun Stato estero finanzia lo Stato italiano, l'unica a poter lasciare soldi nelle tasche degli italiani, è lo Stato stampando moneta. Problema, se la moneta non è tua, sovrana, prima o poi passa lo strozzino e vuole il sangue, così ti fa fallire come ha fatto Monti. Lo strozzino vuole patrimonio reale, la vera ricchezza (industrie, marchi, immobili... e lo potete vedere quante aziende sono passate in mano straniera).
    L'unico problema della moneta sovrana, è che va correttamente indirizzata per produrre, attraverso il lavoro, valore aggiunto. Ma anche il lavoro meno utile, genera domanda di beni, beni venduti da commercianti che pagano i dipendenti, che pagano altre aziende, ecc ecc
    Spero di essere stato chiaro.
    Lucas81

    RispondiElimina
    Risposte
    1. p.s. Un paese sovrano (l'italia pre-81) può finanziare investimenti a un tasso regolato politicamente e adatto alla propria economia (soldi facili = potenzialmente soldi sprecati).

      Grazie per tutto quello che fate, anche per questo intervento che ho apprezzato per alcuni passaggi.

      Lucas81

      Elimina
  2. p.s.2. Grazie Fabio per i titoli! Quando metti musica chillout e simili, è quasi sempre stupenda! Grazie!!!
    Lucas81

    RispondiElimina
  3. Al signor Franceschetti sfugge il principio della redistribuzione del reddito, evidentemente. Se tu guadagni dieci milioni all'anno è evidente che una parte cospicua dovrà essere redistribuita, altrimenti andrà solo a costituire una rendita.
    Se il signor Franceschetti vuole difendere i privilegi della rendita lo dica senza tanti giri di parole.
    E comunque, la massima aliquota fiscale nel sistema fiscale italiano odierno è del 43 per cento (fino al 1980 era del 58). Vale a dire che tanto un modesto funzionario pubblico quanto il top manager vengono tassati al 43 per cento. Non si direbbe che lo stato dell'economia italiana sia migliorato a seguito di questo abbattimento della progressività fiscale.
    Luca70

    RispondiElimina
  4. possibile che non comprendiate che Povia è un gate -keeper?
    E' un burattino che proviene dalla parte più reazionaria e destrorsa della Chiesa cattolica, è manovrato e piazzato dov'è con precisi scopi.
    Fate tanto i complottisti, e poi vi "bevete" Povia?
    Bah.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povia è bene o male un cantante di SUCCESSO, ergo, avendo il SUCCESSO, deve averlo barattato attraverso il Patto con il Diavolo Massone...

      Elimina
  5. Spero stiate scherzando...

    Lucas81

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vogliamo Povia a Border nights a dire la sua!

      Elimina
  6. Mi ricorda, CapaRezza, tanto parlare, che denunciava nwo, uh qua da la.

    Ma poi cosi fancendo non andava che aumentare il potere di queste lobby-
    $ piu metti legna al fuoco, piu arde.

    MordiGan.

    RispondiElimina