venerdì 9 settembre 2016

Trasferimento nel nuovo sito

Vi comunichiamo che è online il nuovo sito www.bordernights.it  dove potrete trovare le puntate, le notizie, gli aggiornamenti, i podcast, le iniziative di Border Nights. Questo blog dunque non sarà più aggiornato.

Vi aspettiamo nel nuovo sito!




venerdì 26 agosto 2016

Casino on line, regno della moneta parallela

In un mondo dove la moneta ormai da tempo è diventata prevalentemente virtuale e immateriale, di fatto c'è un'economia parallela, una specie di bit coin non dichiarato: quello dei giochi ed in particolare dei casino on line. Ne sono spuntati a decine. La dimensione dell'uomo o della cinquantenne che vanno nel bar sotto casa per ipnotizzarsi ai colori di slot machine ed al (poco) tintinnare di monete che cadono sta lasciando il posto alla versione dell'uomo in canottiera e mutande che davanti ad un pc sfida una roulette. Spesso sono minorenni a gettarsi nella ricerca di soldi facili, magari dopo aver letto qualche trucchetto che poi si rivela farlocco. Per non parlare poi del boom delle scommesse sportive, con la spietata concorrenza tra le varie società a colpi di quote.

Il business continua a dilagare e non a caso in Italia le società di gambling continuano ad investire e molto. Secondo i dati diffusi da Agimeg a luglio la spesa dei giocatori è stata di 34,5 milioni di euro, con un +43,8% rispetto all'ano scorso. Fin qui dall'inizio del 2016 sono stati spesi 243,5 milioni di euro. L'italiano, invitato da promozioni, bonus di benvenuto, grafiche sempre più ammalianti spera di fare il colpo del secolo. Il sogno italiano di vincere tanti soldi e di mollare tutto è duro a morire, per questo nel nostro paese si registra uno dei volumi d'affari più alti al mondo nel campo dei giochi, anche online. E questo fa gola alle grandi società estere del settore che non a caso hanno investito tantissimi soldi. Vuoi mettere poi la comodità di fare tutto in casa tua, senza farsi vedere da qualcuno. E la giocata scorre veloce. Inevitabilmente. Con tutto quello comporta. Più è virtuale il denaro più è facile spenderlo, staccato dalla sua materialità e della sua ormai non più esistente consistenza.

Per non parlare poi dei casino online mascherati, come sembrano essere i cosiddetti siti di trading. Qui si fa leva spesso sul cambiare vita, sul trovare il lavoro dei tuoi sogni senza padroni, dove si guadagnano cifre impensabili. Video sponsorizzati su Facebook appaiono all'improvviso con giovani ragazzi testimonial di questo nuovo corso. In  realtà sembrano essere più che altro robe alla multilevel spesso legate alle cosiddette opzioni binarie, in cui non si nota molto la differenza rispetto ad un casino online dove punti sul rosso o sul nero. Almeno lì lo dicono subito e sei consapevole di quello che può attenderti.


giovedì 11 agosto 2016

Libro stagionale in spedizione

Via alle spedizioni per chi ha prenotato il libro stagionale. Ci sono ancora alcune copie a disposizione per chi le vuole,
prenotandole a bordernights@webradionetwork.eu  



mercoledì 29 giugno 2016

Puntata 203, PODCAST e PLAYLIST

Ultima puntata stagionale di Border Nights, eccezionalmente in onda da Casa Franceschetti. Intervengono Barbara Marchand, Carpeoro, Fabiuccio Maggiore, Ambra Guerrucci. Si parla di Brexit, Inghilterra, Italia ed Usa, esoterismo, spiritualità, moneta e molto altro. Stefania intervisterà...Paolo Franceschetti.     Ci risentiamo a settembre, nel frattempo iscrivetevi al canale YouTube di Border Nights per i podcast storici ed altre novità, e prenotate il libro stagionale a bordernights@webradionetwork.eu              buona estate, buona vita!!

Playlist:

Tiromancino - Tornerà l'estate
Sunlounger - Losing Again (Chill Mix)
Mihaylove feat. Veela - Love your tool
Franco Battiato e Alice - Niente è come sembra
U.o.k.  - Illusion of time


martedì 28 giugno 2016

Ore 22: ultima puntata stagionale

E così anche quest'anno siamo arrivati al giorno dell'ultima puntata stagionale. Tra malinconia e consapevolezza di una ricca stagione ci ritroviamo qui. Ma vogliamo lasciarci bene ed in allegria. Per cui non perdete davvero questa puntata in diretta, che vi regalerà alcune sorprese. Dagli ospiti che verranno a trovarci in collegamento  e molto altro.

Come sempre fatevi sentire: bordernights@webradionetwork.eu


e pronti magari anche con il telefono se apriremo le linee!!


Vi aspettiamo alle 22 su Web Radio Network (www.webradionetwork.eu) e Border Nights Radio (www.bordernights.it)





mercoledì 22 giugno 2016

Puntata 202, PODCAST e PLAYLIST

Apriremo subito con un collegamento con Carpeoro e Paolo per leggere una lettera arrivata in redazione sul caso di una signora che ci ripropone il tema della ingiusta giustizia.

Poi ci sarà il grande ritorno di Giuliana Conforto, in collegamento con noi per parlare a ruota libera ed anche del suo ultimo libro "Cambio di logica" (Verdechiaro e Nexus Edizioni)

Nella seconda parte spazio ad Otello Lupacchini, sostituto procuratore generale della Repubblica presso la Corte di appello di Roma e giudice istruttore dell'operazione che nell'aprile del 1993 ha sgominato la Banda della Magliana. Qualche anno fa ha scritto il libro "12 donne un solo assassino". E' possibile che a Roma abbia operato un unico serial Killer? "Dieci donne uccise e due scomparse. Si chiamavano Emanuela Orlandi e Mirella Gregori. Questo libro inchiesta svela l'esistenza di un serial killer responsabile degli omicidi e delle sparizioni. Tutti fatti di sangue rimasti insoluti, accaduti tra il 1982 e il 1990. L'ultima vittima si chiamava Simonetta Cesaroni. Gli autori hanno un'ipotesi precisa sull'identità".

Ci collegheremo poi con gli amici dell'AMMI, associazione malati di Menière insieme: esiste infatti una rara e invalidante malattia che provoca continui attacchi di vertigini ed acufeni.

Stefania intervisterà il giornalista Lorenzo Baldo, vicedirettore di «Antimafia Duemila», da sedici anni è inviato a Palermo per il suo giornale. E' uscito il suo ultimo libro "Suicidate Attilio Manca", sull'urologo trovato cadavere nel 2004 nella sua abitazione di Palermo.


Playlist:

Atb feat. Tiff Lacey- Missing
Giuni Russo - La Sposa
Ludovico Einaudi - Le onde
Dhamika - Endless Horizon
Beat Les - Miss You (Christos Fourkis Chill Out Mix)
Roman Messer feat. Christina Novelli - Frozen (NoMosk chillout remix)




martedì 21 giugno 2016

Giuliana Conforto, Otello Lupacchini, Lorenzo Baldo, malattia di Menière: alle 22 torna Border Nights


Dopo una settimana di pausa forzata torna in diretta alle 22 su Web Radio Network (per l'ascolto www.webradionetwork.eu o tramite app Wrn o TuneIN) un nuovo appuntamento con Border Nights - La notte ai confini, con la partecipazione di Paolo Franceschetti. Sarà la penultima puntata stagionale e si annuncia particolarmente ricca. Apriremo subito con un collegamento con Carpeoro e Paolo per leggere una lettera arrivata in redazione sul caso di una signora che ci ripropone il tema della ingiusta giustizia.

Poi ci sarà il grande ritorno di Giuliana Conforto, in collegamento con noi per parlare a ruota libera ed anche del suo ultimo libro "Cambio di logica" (Verdechiaro e Nexus Edizioni)

"È una “logica” priva di fondamenti, base di una “conoscenza” che ignora il ruolo sovrano della coscienza. Sempre esistita e oppressa, la coscienza è stata finora vittima e artefi ce dalla “logica” funzionale all’impero, stretto alleato del mercato. Fondata su “pilastri” vacillanti, la “logica” è il bluff che ora possiamo sventare, riconoscendo la natura degli eventi in atto e i loro effetti sul corpo e la psiche. Il libro li esamina a fondo e così scopre che il “cambio climatico” è, invece, un’alchimia universale annunciata da millenni, un evento che coinvolge la materia e ciò che nessuno si aspettava: l’antimateria. Considerate antagoniste – materia e antimateria – stanno innescando un magico connubio che cambia le leggi fisiche e manda in esilio il vecchio “re”, Saturno, il tempo. Per le menti schiave dell’impero è un pericolo, un’apocalisse nel senso comune del termine. Per chi vuole la libertà, lo è ma nel senso autentico. È la rivelazione delle in finite energie che possiamo usare senza dipendere più dai combustibili, è l’arrivo del nuovo “re”, Giove, la prosperità. Saturno e Giove non sono dei; sono idee che hanno dettato i nostri comportamenti. Uno è plumbeo, impone limiti e sacri ci, l’altro è libertà. Sta cambiando il clima? Non solo, anche ciò che tutti trascurano: la materia e il tempo".


Nella seconda parte spazio ad Otello Lupacchini, sostituto procuratore generale della Repubblica presso la Corte di appello di Roma e giudice istruttore dell'operazione che nell'aprile del 1993 ha sgominato la Banda della Magliana. Qualche anno fa ha scritto il libro "12 donne un solo assassino". E' possibile che a Roma abbia operato un unico serial Killer? "Dieci donne uccise e due scomparse. Si chiamavano Emanuela Orlandi e Mirella Gregori. Questo libro inchiesta svela l'esistenza di un serial killer responsabile degli omicidi e delle sparizioni. Tutti fatti di sangue rimasti insoluti, accaduti tra il 1982 e il 1990. L'ultima vittima si chiamava Simonetta Cesaroni. Gli autori hanno un'ipotesi precisa sull'identità".

Ci collegheremo poi con gli amici dell'AMMI, associazione malati di Menière insieme: esiste infatti una rara e invalidante malattia che provoca continui attacchi di vertigini ed acufeni.

Stefania intervisterà il giornalista Lorenzo Baldo, vicedirettore di «Antimafia Duemila», da sedici anni è inviato a Palermo per il suo giornale. E' uscito il suo ultimo libro "Suicidate Attilio Manca", sull'urologo trovato cadavere nel 2004 nella sua abitazione di Palermo.

Completeranno la puntata l'angolo di conversazione di Barbara Marchand e la scheda del Maestro di Dietrologia.

Per intervenire: bordernights@webradionetwork.eu 


canale YouTube: border nights (iscriviti!!)

Per prenotare il nuovo libro stagionale: bordernights@webradionetwork.eu